Get Free Quote
Get Started
Learn SEO
Free Executives Guide to SEO

Ottimizzazione sui Motori di Ricerca (SEO)


L'obiettivo finale dell'Ottimizzazione sui Motori di Ricerca (SEO) è aumentare il traffico web del sito e aumentare le conversioni, raggiungendo la prima posizione nel "ranking" sui risultati dei motori di ricerca per le chiavi o parole chiave rilevanti per l'azienda. La missione di chi effettua il posizionamento sui motori di ricerca del vostro sito è rendere il contenuto del sito stesso talmente rilevante da occupare la prima pagina nei risultati dei motori di ricerca, battendo la concorrenza. Questo processo di Indicizzazione del Sito sui Motori di Ricerca è visto come una battaglia per la prima posizione nei risultati naturali invece di una sana competizione per soddisfare il bisogno informativo o di acquisto di chi ha fatto l'interrogazione (in gergo tecnico "query"). In genere i primi risultati per specifiche parole chiave sono le migliori pagine / siti per quella tematica! Per generare traffico avete bisogno di maggiore o uguale visibilità di questi "top sites". Il sito di Bruce Clay Europe vi suggerisce modi per ottimizzare e migliorare la vostra visibilità online. Il sito è una guida all'indicizzazione che utilizza vari strumenti di ottimizzazione sui motori di ricerca,tematiche base, consigli gratis, formazione e idee su come migliorare le vostre attuali "parole chiave" rispetto agli attuali leader.

Non è sufficiente aggiungere i famosi Meta tags e fare la richiesta di indicizzazione sui motori di ricerca, indici e directories tematiche. Per essere vincenti sul web ed ottenere un traffico significativo occorre raggiungere la prima pagina nei risultati dei motori di ricerca. Un primo passo è costruire un sito ricco di contenuti specifici e rilevanti. Una delle ultime cose è fare la famosa "Submission" ai motori di ricerca o directories. Nel mezzo ci sono una serie di altre attività cruciali che sono fondamentali per ottenere la prima pagina sui motori. Molti web marketers e responsabili del sito omettono questa fase o ritengono sia troppo complessa, ma senza una professionalità vera nell'ottimizzazione sui motori di ricerca invece di sfruttare i motori di ricerca, ne sarete vittime. I prossimi strumenti e consigli GRATUITI vi guideranno nella scelta delle parole chiave e nella ricerca di visibilità naturale e posizionamento sui motori di ricerca.

Non ci sono pozioni magiche o segreti per ottimizzare il vostro sito sui motori di ricerca, ma semplicemente una metodologia e delle regole da seguire per battere la concorrenza e ottenere elevate posizioni per le parole chiave rilevanti e desiderate. La formazione SEO, il contenuto ed i servizi di link-popularity sono una parte del puzzle. La naturale indicizzazione sui motori di ricerca richiede conoscenze più elevate della vostra concorrenza. Diventerà per voi chiaro che un elevato "ranking" non si ottiene con un uso eccessivo ed ingannevole di chiavi di ricerca messe solo per rankizzare ("keyword spamming"). Solo l'attenta selezione e scelta delle parole chiave vi darà infatti il vantaggio competitivo che cercate per il vostro sito web. Bruce Clay Italia è leader nei Servizi SEO e di Consulenza Web Marketing e vi offre consigli, aiuto, supporto ed una guida per migliorare il posizionamento del sito nei motori di ricerca attraverso una metodologia unica, specifiche, sviluppata e testata con successo negli anni in America e su contesti competitivi altamente dinamici e difficili.

SEO Framework Graphic

Step 0 - Introduzione all'Ottimizzazione sui Motori di Ricerca


Cosa è l'Ottimizzazione sui Motori di Ricerca? L'Ottimizzazione sui Motori di Ricerca (SEO) è la scienza di aumentare il traffico sul vostro sito web migliorando i fattori interni ed esterni che influenzano i risultati sui motori. Richiede competenze tecniche, include esperienza nella programmazione Web associata con passione per il business, persuasione, comprensione di dinamiche di marketing competitive e vendite. Solo cosi il vostro sito web sarà capace di ottenere e mantenere gli obiettivi e le posizioni di visibilità naturale sui risultati dei motori di ricerca. Creare e lanciare un sito web di successo richiede anche competenze tecniche, copywriting, links, Engagement Objects™ e spesso una corretta richiesta di indicizzazione ai motori di ricerca; si tratta in realtà di un complesso mix di oltre 200 variabili miscelate opportunamente nel vostro sito web. E' dura ottenere risultati senza una metodologia provata e strumenti informatici adeguati.

Prima di iniziare ricordate che essere nelle prime 10 posizioni naturali sui maggiori motori di ricerca di ciascun paese (perchè è diverso essere primi in Google.it o Google.fr con la stessa chiave di ricerca) è una condizione che solo POCHI possono raggiungere con uno sforzo che talvolta può essere importante. Nota: le posizioni ed i risultati dei motori cambiano continuamente in base alla mobilità della vostra concorrenza, quindi mantenere una naturale visibilità SEO richiede un costante lavoro e fine tuning progressivo. Il posizionamento del sito su google e l'ottimizzazione in generale sui motori di ricerca non si ferma mai, proprio come la vostra concorrenza.

"L'obiettivo dell' Ottimizzazione sui Motori di Ricerca non è fare volare un elefante, ma geneticamente re-ingegnerizzare il sito web per farlo diventare un falco".

Di seguito vi forniremo tutte le informazioni su come preparvi nel posizionamento del vostro sito sui motori di ricerca e nel web marketing, come scegliere le parole chiave, come analizzare la concorrenza, cosa significa la "Site Submission" e come indicizzare al meglio il sito, quando monitorare sui motori di ricerca le posizioni, le istruzioni per un'analisi dei risultati e conversioni, quali strumenti SEO tools possono aiutarvi e quali errori comuni evitare.

Guarda il Codice Etico SEO e SEO Standards prima di scrivere le pagine. E' molto importante.

Search Engine Relationship Chart®

Motori di Ricerca Search Engine Relationship Chart®


E' importante sapere come i motori di ricerca e le directories si relazionano tra loro: Visitate la Carta di Correlazione dei Motori di Ricerca o scaricate gratuitamente il PDF Informativo! Questa mappa si è evoluta molto negli anni. Se siete curiosi, ecco come guardare l'Istogramma.

Bruce Clay®, Inc. è stata nominata Best Professional Services Interactive Application nel 2008 dalla IAC Web Marketing Association per questa Search Engine Relationship Chart.

SEO Hierarchy of Needs

Gerarchia dei Bisogni SEO


Esiste un ordine che bisogna tenere presente quando si sviluppa una campagna SEO. Per aiutare gli operatori a supportare questa strategia di priorità, la Gerarchia dei Bisogni del SEO mostra il ruolo relativo delle attività di Posizionamento Motori di Ricerca.

Guardate la Gerarchia dei Bisogni del SEO in flash interattivo, oppure scarica il diagramma in formato PDF download.

SEO Reports

Bruce Clay SEO Factors & Trends Midyear 2013 Report


Bruce Clay, Inc. publishes an annual SEO Factors & Trends Report, offering a complete summary of the major factors for the past year as well as expert insights on future search engine optimization trends for the coming year. Visit our Internet marketing whitepapers page or download the latest SEO Factors & Trends Midyear 2013 Report in PDF.

Step 1 - Come Selezionare le Parole Chiave


Per cominciare, la cosa più importante per l'ottimizzazione sui motori di ricerca è la selezione delle parole chiave. Il processo che dovete seguire per tale selezione, è a step progressivi. In primis fate un "brainstorming" delle parole chiave rilevanti per voi e per le quali volete che il vostro sito venga trovato.

Scegliere le Parole Chiave per le quali ritenete che i navigatori vi cercheranno e metterle nel nostro strumento di ricerca apposito è il primo passo per comprendere chi esce meglio tra la concorrenza. Individuerete in questo modo quali sono i vostri concorrenti per il posizionamento sui motori di ricerca e quali sono le migliori posizioni attuali. Create poi una lista dei "top site URLs" che escono per OGNI chiave di ricerca. Il nostro strumento di ottimizzazione sui motori di ricerca vi presenta la lista delle prime top-25 posizioni. Questi siti dovranno essere analizzati in profondità in fasi successive. Selezionate le principali parole chiave (le nostre potrebbero essere "Posizionamento sui Motori di Ricerca" e "Ottimizzazione sui Motori di Ricerca"). Consistenti posizioni di dominio competitivo e visibilità sui motori sono costituite dalla vostra presenza nella prima pagina nei principali motori di ricerca (non sempre Google, se puntate ad esempio alla Russia dovete esserci su Yandex) e per più chiavi di ricerca (non una o due, magari il vostro marchio).

SEOToolSet® Top Domains
Domain PR AllInTitle Pages Indexed Inbound Links Google Yahoo Bing


Individual Pages Ranked
Page URL Google Yahoo Bing

Dovreste tenere traccia di tutte le URL di cui volete conoscere il posizionamento o chi sono i principali competitor. Inoltre, potreste anche controllo direttamente i Motori di Ricerca per vedere i risultati. Per esempio, scrivete la vostra parola chiave nel campo di ricerca sui diversi motori di ricerca e vedrete i risultati di ogni pagina.

Desiderate più informazioni sul Posizionamento sui Motori di Ricerca? Visitate la nostra pagina inglese sulla Competitive Research

Permetteteci di farvi un preventivo gratuito per il posizionamento sui motori di ricerca, sarete sorpresi delle nostre tariffe incredibilmente competitive per servizi annuali. I nostri servizi di Ottimizzazione, Indicizzazione e Posizionamento sui Motori di Ricerca garantiscono visibilità a lungo termine sui principali motori di ricerca. Chiamate oggi per un Preventivo Gratuito.

Il Posizionamento sui Motori di Ricerca ed altri utili consigli sono disponibili in tutti i nostri strumenti, usati anche dagli analisti di Bruce Clay Europe per ottimizzare i siti dei clienti. Presentato in modo facile e sequenziale, questo strumento di assistenza all'ottimizzazione sui motori di ricerca ha aiutato migliaia di persone ad ottenere le prime posizioni sui motori di ricerca per le parole chiave rilevanti e legate al business di ogni ogni cliente.

Inserisci tra i preferiti! (CTRL-D)

Vi ricordiamo che questa pagina si focalizza sul posizionamento nei motori di ricerca, il ranking e come utilizzare i nostri strumenti SEO gratuitamente. Se avete intenzioni serie sul web, continuate a leggere e guardate anche l'elenco completo di tutte le nostre Strategie Internet.

Buy SEO For Dummies

Bruce Clay, Inc. e Wiley Publications, editore della collana "for Dummies", hanno collaborato nella creazione della guida da tavolo SEO for Dummies. Search Engine Optimization All-in-One for Dummies scritto da  Bruce Clay e Susan Esparza, è ora disponibile. L'ultima versione di Search Engine Optimization All-in-One for Dummies è disponibile su Amazon.com, Barnes and Noble.com, e Hoepli.it.

Recensione del Libro Search Engine Optimization All-in-One for Dummies scritto da Bruce Clay e Susan Esparza:Photo of Search Engine Optimization (SEO) For Dummies
"I read most of the SEO books that are published. Bruce and Susan's book is THE most comprehensive SEO book on the market today. Thanks so much for all the great information. I also went through Bruce's training course. It was tremendous....And yes, you can quote me!"

Margie Butler

Step 2 - Come Identificare le Parole Chiave del Concorrente


E' importantissimo che sappiate come Scegliere le Parole Chiave legate al vostro business e quali sono le parole chiave usate dai concorrenti (Step 1). Per aiutarvi in questa analisi offriamo consigli e strumenti di ricerca della concorrenza.

SEOToolSet® Tag Information
Tag Word Count Stop Words Used Words Length Tag Contents


Text Metrics and Readability
Metric Value Description


Word Phrase Usage
Keyword Title Meta Desc Meta Keywords Headings ALT Tags First Words Body Words All Words
Scandagliate i report e identificate le parole chiave principali che appaiono sulla pagina. Analizzatele e comparatele.

Ad esempio il "Cloaking" è una tecnica a livello di web server per nascondere le parole chiave ed ingannare i motori di ricerca e "rubare" posizioni non meritate: in sostanza vengono rilasciate pagine diverse da quelle offerte all'utente quando i motori di ricerca cercano la pagina. In genere sono pagine piene di keyword nel tentativo di fregare lo spider ed ottenere ranking e posizioni elevate. Attenzione a queste tecniche, questo è spam, se lo spider vi "becca" diventate invisibili!

Talvolta la vostra concorrenza cerca di ingannare i motori e nasconde parole chiave. Consiglio: provate a cercare il vostro dominio nei principali motori di ricerca utilizzando questa coppia di comandi (su Google e Yahoo!), il risultato non sarà banale: ".bruceclay.com" -site:bruceclay.com. Sostituite bruceclay.com con il vostro dominio.

E' importante NON prendere mai il codice sorgente HTML dalla pagina di un concorrente. In molti paesi è una violazione del copyright e sui motori di ricerca produrrete un CONTENUTO DUPLICATO andando a mettere a rischio il vostro posizionamento sui motori di ricerca. Se cercate esempi di parole chiave da usare, usate tecniche di "brainstorming" ri-formulando la lista di chiavi di ricerca. Usare parole e marchi registrati può portare ad azioni legali contro di voi. Il Copyright del sito protegge oltre al testo anche caratteri e stringhe (incluse le stringhe delle chiavi di ricerca), quindi evitate di copiare interi pezzi (o parti) di un sito per competere contro di lui! Se non c'è il copyright, il contenuto è considerato proprietà intellettuale.

Vi ricordiamo che l'uso di Marchi Registrati è illegale senza un'annotazione nella pagina. Se intendete utilizzare parole o frasi che legalmente appartengono ad un vostro competitor, è fondamentale seguire la normativa legale per l'uso di marchi registrati. Questo si applica per tutti i progetti di internet marketing.

E' molto più importante uscire bene con i vari criteri e chiavi di ricerca che essere il numero uno con solo una chiave di ricerca!

Ricordatevi di usare chiavi di ricerca e titoli diversi per ogni pagina del sito, oltre che fare la submission di ogni pagina o URL in modo da coprire bene tutte le chiavi e parole chiave sui motori di ricerca. Lo scopo del Posizionamento sui Motori di Ricerca è uscire bene con vari criteri e chiavi di ricerca, quindi ogni singola pagina deve puntare a specifiche parole chiave!

Search Engine Optimization/MPI

It may be helpful to view the Title, Meta Description, Meta Keywords, Headings for many pages and compare them in one pass rather than loading each individual page separately. The Multi-page Info Tool (MPI) will give you this information and whether or not the page has a rel="canonical" tag on it and lets you compare these at once. To use the tool, simply enter up to 6 URLs and click Get Data.


SEO Tip: Quello che consigliamo, in generale, è l'uso del Meta Tag Keyword: funziona ancora per alcuni motori di ricerca (Yahoo!), mentre Google e molti altri si focalizzano su contenuto e titolo. In generale il suggerimento è replicare a 360 gradi le chiavi importanti su "title, description, headings" attraverso il contenuto ed i link.

Maggiore aiuto sulle Parole Chiave? - Termini di Ricerca e Keywords,  Come scegliere le Keywords?  Come utilizzare le Keywords?

Search Engine Optimization/Domain Report Tool

In riferimento ai vostri competitors, è utile scoprire quante pagine dei siti web concorrenti sono indicizzate sui principali motori di ricerca. Questo strumento vi aiuterà a capire come modellare il vostro contenuto con le parole chiave per le quali desiderate posizionarvi. Di seguito avete la possibilità di provare il nostro strumento Search Engine optimization/Domain Report che effettua un controllo su Google, Yahoo! e Bing, per vedere quante pagine per ogni sito sono indicizzate in ciascun motore.

(e.g. www.domain.com)
(optional)
(optional)
(optional)
(optional)
(optional)

SEOToolSet® Domain Indexing Report
Domain PR Total Google Yahoo Bing Pages Indexed Chart

SEOToolSet® - Strumenti di Search Engine Optimization

Search Engine Optimization ToolsIl "SEOToolSet®"della Bruce Clay, Inc. è tra gli indispensabili Strumenti SEO Web Marketing per il posizionamento sui motori di ricerca. Copre ricerche sui concorrenti, ricerca delle keyword, analisi delle pagine web, report del ranking, statistiche e molto altro.E' indispensabile per comprendere e controllare il processo di ottimizzazione del vostro sito web sui motori di Ricerca.

"Lo strumento di posizionamento nei motori di ricerca SeoToolset è per l'analista quello che la vettura è per il pilota."

Valuta i nostri strumenti SEO, e dopo prova: [ Versione Prova | Compralo | Login ]

Ripetere i passaggi 1 e 2 finché non avete terminato la ricerca delle Parole Chiave


Assicuratevi di fare tutte le possibili combinazioni tra le parole chiave, ovviamente solo se hanno senso, per esempio: "parola1 parola2 parola3", quindi "parola3 parola1 parola2" ed anche "parola2 parola3 parola1" ecc. Continuate fino a quando non avete trovato la maggior parte delle parole pertinenti col vostro sito. E' un lavoro continuo di monitoraggio del ranking sui motori di ricerca. 

Argomento Avanzato: Problemi tecnici di Web Server — Per essere certi che i vostri progetti SEO vadano a buon fine è necessario che qualsiasi ostacolo tecnico al ranking venga rimosso. Questi suggerimenti tecnici SEO sono disponibili con informazioni dettagliate. Vi invitiamo a leggere e mettere in pratica i nostri consigli durante la fase di installazione. Eventuali problemi al server o di design devono essere sistemati al fine di ottenere un miglior ranking.

Step 3 - Come combinare le Parole Chiave


Filtrate le parole chiave in ordine decrescente per importanza (i.e., guardate il traffico che generano). Talvolta è opportuno focalizzarsi sul traffico che converte e tralasciare termini "popolari" (salvo le esigenze di branding siano prioritarie). Identificate le chiavi di ricerca con 2 o 3 parole almeno. Per esempio la chiave "capitale" ha n significati - intellettuale, finanziario, capitale sociale, etc. Consiglio: Ogni parola dei meta tags dovrebbe essere presente anche nel contenuto.

Ottimizzazione sui Motori di Ricerca/KSP Tool

Please enter keywords -- comma or line separated (max 12):


Queste informazioni gratis sono riferite allo strumento americano di posizionamento sui motori di ricerca/KSP Tool aggiornato con frequenza giornaliera. Usatelo quindi SOLO per TERMINI in lingua inglese. Se quello che vi interessa sono altre lingue, chiedete oggi una quotazione per i nostri servizi.

SEOToolSet® Keyword Statistics
Keyword Google Yahoo Live Total CTR CPC Categories

Posizionamento sui Motori di Ricerca e Suggerimenti per Ottimizzare il Ranking : Un eccessivo uso di parole chiave nel testo del vostro sito ("keyword stuffing") potrebbe causare da parte dei motori di ricerca una sorta di penalizzazione del valore della pagina. L'utilizzo di parole chiave multiple con la stessa radice "word, words, wording, worded" ("stemming"), generalmente non crea problemi se il testo è fluente e "naturale". Dovete fare invece maggiore attenzione nell'utilizzo di queste tecniche quando create i Meta tags. Provate il "Page Analyzer Tool" (Step 2) sulle vostre pagine prima di fare la submission ai motori di ricerca.

Per i migliori risultati sul web, evitate queste tecniche:

  • Utilizzo eccessivo di parole chiave
  • Uso di parole chiave non pertinenti con il sito
  • Uso di "meta refresh"
  • Uso di testo colorato su sfondo di stesso colore
  • Duplicazione di pagine con diverse URLs
  • Uso di differenti pagine che portano alla stessa URL

E' importante liberarsi delle parole chiave che probabilmente non saranno usate nelle query e che non aggiungono rilevanza al contento del sito. Se includete singolari e plurali e combinazioni, la lista delle parole chiave tenderà a crescere (ma anche la frequenza di distribuzione). L'ultima keyword dovrebbe essere il riferimento del sito preso dall' URL (il nostro è bruceclay.it), per questioni legate all'indicizzazione del sito ed al ranking discusse più avanti.

In merito alle tecnologie contro lo spamming, i maggiori motori di ricerca ricercano nella pagina eventuali stringhe che si ripetono, testi copiati e/o plagiati, quindi mixate bene le parole chiave negli "ALT" delle immagini in modo che non siano identici nella sequenza di parole usate altrove (testo o Meta tags). Evitate contenuto duplicato se ci tenete al vostro sito e non volete penalties di lungo termine. Consiglio: NON replicate contento da altre pagine o siti, è considerato genealemente Spam!

Ripetere le vostre parole chiave nel contenuto testuale in modo ragionevole, naturale e connesso al contenuto NON sarà considerato spam. Usare invece "testo nascosto" vi farà diventare uno spammer. Evitate queste pratiche per l' ottimizzazione sui motori di ricerca.

Step 4 - Come Integrare le Parole Chiave nel Contenuto


Spesso accade che il design ed il contenuto dei siti su cui lavoriamo debba essere ristrutturato ed ampliato. Evitate i classici errori quali uso di finestre pop-up windows, uso eccessivo di moduli o forms; esternalizzate i JavaScript ed i fogli CSS dal codice sorgente, usate una chiara ed aggiornata mappa del sito (sitemap), risolvete le questioni strutturali e di design come prima cosa (spesso la pagina con problemi di layout grafico rovina i migliori progetti di posizionamento sui motori di ricerca e web marketing).

Quindi, dove aggiungere le parole chiave? E' importante che il Title Tag della vostra pagina sia il più descrittivo possibile, che contenga le migliori parole chiave (in genere meno di 12) e sia legato al contenuto della pagina. Lostesso vale per i "Meta Description Tags". 

La discussione sull'uso dei Meta tags è sempre aperta. Dalla nostra esperienza, i "Meta tags" (ovvero le principali etichette della sezione Head del codice html) sono importanti per il posizionamento sui motori di ricerca. Alcuni sostengono che certi motori di ricerca "ignorino" i Meta tag. Le nostre ricerche e le evidenze dimostrano che non solo non sono ignorati, ma contano nel determinare il ranking! Si sa che il "Title" è vitale, che la "Description"è spesso usata come sintesi, che le "Keyword tag" sono praticamente ignorate. Conoscendo l'abuso di questi tags da parte degli spammer, ne è seguita una diminuzione di importanza nel passato, tuttavia l'algoritmo incrocia anche il contenuto testuale della pagina. E se i motori di ricerca ignorassero in modo selettivo questi tag, a vostro avviso lo direbbero agli spammers...?

Non sbaglierete mai a fare correttamente i META tags!.

Dovete certamente avere le parole chiave (e specifico contenuto rilevante attorno ad esse) attraverso il body text della pagina! Per siti di tipo informativo, puntate ad avere circa 500 parole per pagina di testo pulito e corretto. Per siti orientate invece allo shopping on line puntate a circa 250 parole per pagina di testo pulito e corretto. Le chiavi di ricerca prominenti devono essere presenti nelle frasi principali della pagina.

Inoltre è importante collegare correttamente le vostre pagine insieme. Usate le parole chiave appropriate per il contenuto della "Landing Page" nella descrizione del link (anchor text) della pagina che linka! Usate i link testuali all'interno dei paragrafi specialmente se le pagine sono relazionate tra loro a livello concettuale. Non usate mai "doorway pages" o pagine di contorno per dirottare traffico sul vostro sito! Regole SEO. Se non riuscite a creare contenuti su un tema da esperti, allora ingaggiate qualcuno che vi aiuti! Ricordate: non provate a fare volare i maiali (in inglese "do not try to make a pig fly")!

Alcuni motori di ricerca vi permetteranno di fare il "submit" di una pagina nell'indice, permettendo di aggiornare sui motori le vostre modifiche di contenuto più velocemente. Grazie alle mappe XML, la scansione del vostro sito è ancora più facile. E' importante che verifichiate sempre di avere una sitemap accessibile allo spider. Sfortunatamente la submission delle pagine varia, ma non serve fare un massivo sub-mitting a più di 200 di motori di ricerca. L'indicizzazione delle pagine del vostro sito sui i motori di ricerca in passato era una questione di poche ore, ora si attende mesi o settimane!

Una volta selezionate le principali parole chiave, aggiungetele su Meta Title, Meta Description e Meta Keyword. Gli attributi ALT (parametri ed etichette sulle immagini), sui Body Heading tags possono aggiungere valore specialmente se le parole chiave sono rintracciabili in modo naturale, grammaticalmente adatto e in linea con i contenuti del sito.

Alcuni motori di ricerca estraggono le parole chiave dal contenuto della pagina, quindi utilizzate le vostre chiavi di ricerca principali nel contenuto! Un esempio:

a-couple-of-major-keyword-phrases-here

another-keyword-phrase-appropriate-to-the-image

important-keyword-phrase

anchor-text-with-keywords

your-content-with-appropriate-keyword-phrases-goes-here


Nota: Se non siete dei web designer o programmatori, fatevi spiegare questi concetti base sul codice HTML.

Single Page Analyzer

All'interno del SEOToolSet è presente il Page Analyzer, uno strumento che genera un elenco delle parole chiave con un rendimento più alto e tutte le parole utilizzate nei Meta Tags. Fornisce anche un rapporto che rappresenta la densità per ogni parola nelle varie categorie dei META: Title, Description, Keywords, attributi ALT, Headings e Body. Attraverso la nostra metodologia di ottimizzazione sui motori di ricerca esaminare i diversi livelli di una pagina web, scoprire cosa è necessario modificare non è mai stato così facile. Nel Single Page Analyzer i colori rosso e blu evidenziano eventuali errori presenti sulla pagina. 

SEOToolSet® Tag Information
Tag Word Count Stop Words Used Words Length Tag Contents


Text Metrics and Readability
Metric Value Description


Word Phrase Usage
Keyword Title Meta Desc Meta Keywords Headings ALT Tags First Words Body Words All Words

Visualizza il Codice Sorgente

Questo strumento vi permette di vedere il Codice Sorgente di qualsiasi file del web.

URL:     


Consiglio: alcuni motori processano gli attributi "ALT text" delle vostre immagini per le pagine a patto che non si esageri con il numero di parole chiave inserite. In caso contrario, come sempre, diventate spammer. Prestate attenzione!!

Mettere le parole chiave nel posto giusto con la corretta frequenza è critico per il posizionamento sui motori di ricerca, ma non è tutto... avete anche bisogno di contenuto rilevante e di qualità.

Ecco un controllo "last minute" per vedere se il sito è accessibile e se ci sono alcuni re-indirizzamenti o questioni tecniche che possono bloccare l'indicizzazione del sito. Provate gratis la qualità del vostro server con il "Check Server Page Tool":

SEOToolSet® Server Header Check Report
Header Value
Other Info

Step 5 - Indicizzare il sito sui Motori di Ricerca


Una volta che avete terminato con soddisfazione i Title, Meta Description, Meta Keyword tags, sistemando anche il resto (Headings e ALT attributes) del contenuto della pagina, allora potrete sottoporre la vostro URL ai maggiori motori di ricerca. Potete farlo usano il nostro link URL Aggiungi pagina con collegamenti ai singoli motori di ricerca italiani e mondiali (non preoccupatevi solo dei motori italiani).

Attendete da 2 gg a 4 settimane perchè ogni motore di ricerca vi indicizzi; se non siete ancora indicizzati, allora rifate il submit (resubmit). Se continuate a non comparire sui risultati dei motori di ricerca, andate a rivedere l'uso delle vostre chiave di ricerca, modulando la frequenza nel codice. Non scoraggiatevi, offriamo una guida gratuita SEO per tutti i nostri servizi di web marketing e ottimizzazione sui motori di ricerca su Servizi Web Marketing.

Volete più informazioni sul processo di "Submission"? Visitate le pagine del nostro strumento gratuito di SEO submission e Information Submission.

Volete ancora più informazioni per entrare nella Yahoo! Directory? - Yahoo! Directory

Scarica la SEMToolBar™


Download the SEMToolBar

Vi consigliamo fortemente di installare la nostra "Toolbar" (cliccate l'immagine sopra). La SEMToolBar™ è sviluppata da esperti SEO per tutti coloro che si occupano di consulenza nel web marketing. Offre tutto ciò che serve! La maggioranza degli strumenti di posizionamento sui motori di ricerca di tipo "Toolbars" vi da una enorme quantità di dati, da cui dovete però individuare il 5% che veramente serve; questo strumento gratuito per SEO (disponibile in 20 lingue!) vi fornisce invece una chiara situazine generale di una pagina secondo il motore di ricerca! Tutto rigorosamente GRATIS!

Volete più informazioni sulla SEMToolBar™, visitate il sito SEOToolSet.com.

Scarica il plugin Hide Google Options


Download the Hide Google Options!

Il plugin Hide Google Options vi permette di prendere il controllo dei vostri risultati sulla pagina di Google, mantenendo il pannello delle Opzioni di Google.

La nuova interfaccia utenti di Google (UI), rilasciata nel maggio 2010, mostra nel riquadro posto sulla sinistra un pannello composto da tre sezioni. In questa interfaccia è inserito il "bottone" Opzioni.

Storicamente , il riquadro delle opzioni di Google era denominato "Mostra Opzioni" e posizionato nella parte superiore della pagina, in modo tale che l'utente poteva nascondere o visualizzare tale funzionalità. Una volta scaricato il nostro plugin  Hide Google Options la visualizzazione del pannello delle opzioni di Google, resterà a discrezione degli utenti.

Le versioni disponibili sono per i Browser Google Chrome e Mozilla Firefox (per ragioni tecniche non possiamo offrirvi la versione per Internet Explorer)

Hide Google Options per Mozilla Firefox: Download

Hide Google Options per Google Chrome: Download

 

Step 6 - Community, Intento e Elementi Dinamici (Engagement Objects™)


Recentemente ci sono stati importanti sviluppi nel mondo del posizionamento sui motori di ricerca che impatteranno in modo importante sul vostro processo di ottimizzazione. Le aree in cui l'evoluzione tecnologica impatterà sempre di più sono la ricerca basata sul comportamento e sull'intento (behavior-based search e intent-based search) e la ricerca miscelata (come Google Universal). Queste tecnologie insieme impatteranno sui motori di ricerca e sui risultati del vostro SEO.

Ricerca basata sul comportamento (Behavior-based Search) — E' l'adattamento dei risultati della ricerca in base al comportamento passato e presente dell'utente ricercatore. Se cercate "java" I risultati sono scremati in base alle ricerche passate sulle tematiche di programmazione, alimentari e di bevande o viaggi. Per coloro che sono fanatici di viaggi, i risultati della ricerca saranno su misura in base a certi tipi di attività turistiche (sub, pesca o vela). Ciò significa che un certo numero di persone che cerca la stessa informazione probabilmente vedrà risultati, posizioni e pagine diverse! Per sfruttare il cosiddetto "behavior-based searching", l'esperto SEO dovrebbe usare nel sito le parole chiave che sono comuni alla sua specifica platea (target audience), usando tecniche di mappatura semantica.

Ricerca basata sull'intento (Intent-based Search) — Si tratta della determinazione dell'intento dell'utente, categorizzata come acquisto (shopping) o ricerca informativa. Alcune frasi sono ovviamente di ricerca ed il sito non deve essere geograficamente vicino all'IP da cui si collega l'utente. In altri casi, l'aspetto geografico può essere più importante. Se l'intento è lo shopping, alcuni motori propongono già il risultato locale. Ciò può anche verificarsi senza essere loggati nel proprio account Google, in quanto i risultati sono discriminati in base all' IP ed i risultati localizzati hanno la precedenza. Quindi una ricerca fatta da New York vedrà risultati differenti da quelli mostrati a Los Angeles per la stessa query. Sul merito dell'ottimizzazione per motori di ricerca sarà opportuno valutare chiavi di ricerca apposite.

Ricerca Miscelata (Blended Search) — Ci sono molti elementi che possono essere usati in un sito web. Uno dei lavori principali dell' ottimizzazione e del posizionamento sui motori di ricerca e comune anche al web design è di miscelare video, MP3 file audio, immagini , mappe, blogs, notizie all'interno del sito web. I motori di ricerca desiderano migliorare l'esperienza ed il coinvolgimento dell'utente e ciò richiede l'inclusione di oggetti interattivi (Engagement Objects™). Crediamo che in futuro chi saprà sfruttare questi elementi acquisirà un vantaggio sui risultati nelle ricerche rispetto ai concorrenti. I siti che aumenteranno il loro tasso di coinvolgimento avranno ranking più alti nelle SERP.

Una volta definita l'opportunità di aggiungere gli "Engagement Objects" al vostro sito, assicuratevi di condire correttamente il tutto con le chiavi di ricerca pertinenti. Migliorerete certamente la struttura, la tematizzazione ed il tasso di coinvolgimento!

Step 7 - Come controllare la Posizione sui Motori di Ricerca


L'indicizzazione sui motori di ricerca potrebbe impiegare alcune settimane e raggiungere buoni risulati anche in situazioni multiligue. Considerando che il Web cresce a tassi eccezionali, il lavoro di indicizzazione dei motori non può essere istantaneo su tutti i siti del mondo! Non dovete abbattervi.. Continuate a provare ad essere indicizzati. Consiglio: se avete la nostra SEMToolBar, essa riporterà la data in cui il vostro sito / pagina è passato sotto gli occhi degli spider (data della copia cached). Usate la nostra metodologia, ed i vostri ranking nel tempo cresceranno senza dubbio!

L'efficacia ed i risultati che possono derivare da un buon posizionamento sui motori di ricerca tramite strumenti quali il SEOToolSet® può essere una buona ragione per investirci un po' di tempo e risorse! I nostri report sono facili, completi ed intuitivi; se avete provato la versione gratuita, sappiate che nei SEO tools disponibili tramite iscrizione troverete ancora di più!

Una volta che avrete sotto mano i report relativi al posizionamento sui motori, potrete identificare le pagine su cui ricominciare e rifare il "submit" dopo avere migliorato i meta!

MOLTE persone sono preoccupate quasi solo delle loro prime posizioni naturali in Google, e talvolta anche dopo interventi importanti NON vedono significativi cambi di posizioni. Quello che gli utenti vedono è solo una pre-selezione fatta già da google. Spesso se fate una ricerca per una parola chiave, Google calcolerà la sequenza delle pagine risultanti in base agli algoritmi e poi farà una sorta di filtro dei risultati in modo che NON più di 2 pagine dello stesso sito siano presenti! In altre parole se il vostro sito ha 10 pagine nei primi 10 risultati, allora 2 pagine saranno mostrate ed otto saranno filtrate. Quindi se siete usciti come terzi nei risultati di Google, non significa necessariamente che siete il numero 3! Google rimodulerà anche la sequenza delle pagine dello stesso sito in modo che le 2 pagine appartenenti al dominio X siano una accanto all'altra, anche se naturalmente la sequenza potrebbe essere molto diversa!

In alcuni casi le parole chiave sono talmente competitive che le posizioni TOP sono occupate da diversi domini. In questi casi è raro vedere pagine dello stesso dominio! Fate una ricerca con la parola "cisco" e guardate quante pagine sono dello stesso sito!

 

I get ok search engine placement, but it could be a lot better. A lot better would mean more prospects and more sales. At this time, I'm at a crossroads of sorts. I've completely redesigned my Web site for the first time in over two years. The new site is ready to go live, but my greatest fear is that my search engine visibility and rankings will go down as a result of the changes to the site.

You don't have to sell me on the value of a consultant's time. I've done my share of consulting. My company is very small. In fact, right now I'm the only full-time employee. So although I could buy some site registration software, or manually follow the steps you outline on this site, I simply don't have the time and am not interested in experiencing the learning curve.

For your typical consulting fee, I could take out a half-page ad in a national trade magazine that would run one time and be quickly forgotten. Obviously, that would be a complete waste of money, unless I ran the ad every month or two, which I cannot afford.

I think that using the services you offer will provide the most bang for the buck and, I hope, the greatest probability of meeting my need for better search engine success. I am ready to spend money to get this accomplished immediately, so please contact me ASAP.


Step 8 - Come fare Link Building


Il monitoraggio del "Linking" permette di identificare e scegliere possibili siti che potreste volere contattare quando il vostro sito sarà ricco di contenuti e ottimizzato sui motori. Se trovate dei siti che linkano alla vostra concorrenza, potreste provarci anche voi! Sapere chi linka alla vostra concorrenza è un ottimo indicatore da ricercare anche per il vostro sito!

Provate lo Strumento Link
SEOToolSet® Link Analysis Report
Page URL Google Yahoo Bing
SEOToolSet® Pages Indexed and Inbound Links Report
Search Engine Pages Indexed Inbound Links

Lo sviluppo di links è vitale per massimizzare gli sforzi di posizionamento sui motori di ricerca. L'obiettivo è chiaro: aumentare la popolarità del vostro sito attraverso i link provenienti da altri siti! Se il sito ha molti link di qualità, la popolarità crescerà! In sostanza trovate un modo per attirare link di qualità (contenenti il corretto anchor text relativo al vostro sito) e diventerete voi stessi un sito di qualità per osmosi. Inoltre ricordatevi l'attinenza: il sito deve ricevere link su tematiche affini! Se non c'entrano nulla, possono essere ignorati o considerati spam. Non comprate centinaia di cross-link a pochi euro! I motori di ricerca sanno identificare e filtrare i link veri da quelli fasulli e comprati all'hard discount. Stesso discorso vale per le linking farm. L'acquisto di link è una strategia di breve termine e brevissimo respiro!

Consiglio: Non partecipate mai a Link Farm e non utilizzate spam in alcun modo. Se non desiderate acquistare "annunci spazzatura" che sembrano link, ma in realtà non valgono molto. Ciò che vi consigliamo è di avere link di qualità che provengono da siti autorevoli, dove il loro contenuto è in sinergia col vostro. I link dovrebbero essere inseriti all'interno del tag "body" e contenere le vostre parole chiave SEO nell'anchor text. Offriamo anche strategie di Link Building.

Volete più informazioni generali sul posizionamento nei motori di ricerca e la generazione di link verso il vostro sito (Inbound Linking)? - Link Popularity

Notizie di Ottimizzazione sui Motori di Ricerca


Quanto segue è una "traduzione e nostra reinterpretazione" di affermazioni fatte da Google che chiariscono il desiderio del primo motore di ricerca al mondo di evitare trucchi ed inganni agli utenti ("hidden" code). Per essere ben posizionati sui motori di ricerca dovete evitare qualsiasi tecnica di link o testo nascosto, cloaking ed in generale qualsiasi forma di inganno. I motori di ricerca preferiscono passare su siti con pagine identiche sia per lo spider che per gli utenti. Evitate link nascosti o testo in elementi del codice html non appropriate quali "divs/layers/iframes/CSS". Allo stesso modo evitate il "cloaking" o re indirizzamenti ingannevoli, che siano essi user agent/IP-based o redirect attraverso JavaScript, meta refreshes, 302 (re indirizzamenti temporanei) o frame. Spesso porteranno a penalizzazioni su vostro posizionamento.

SEO Cloaking Checker

SEOToolSet® Page Cloaking Report
URL Google Yahoo Search Bing Firefox Internet Explorer Opera Google Chrome
= No cloaking found, = Cloaking found. You may need to check the site for the specific user-agent.

Se non siete in grado di dire se avete violato queste regole, c'è solo una cosa da fare rapidamente: chiedete supporto a professionisti in materia di Ottimizzazione, Posizionamento e Indicizzazione del Sito sui Motori di Ricerca! Se non conoscete nessun professionista in materia cercatelo!Non chiedete all'amico o alla web agency che fa solo siti (un conto è fare un sito, un altro è posizionarlo!). Cercate un vero specialista nei servizi e nella consulenza web marketing in generale.

Avete bisogno di formazione SEO, direttamente dagli USA? —Se avete seguito questi passi e NON avete ottenuto una buona visibilità sui motori di ricerca , allora è opportuno valutare il nostro Corso SEO o la nostra Consulenza SEO Web Marketing tper percorrere le ultime miglia e raggiungere il target. Chiamateci senza impegno... Bruce Clay Italia può aiutarvi oggi stesso: +39 02 8736 6901. Se preferite il "fai da te" ed avete molto tempo da dedicarci leggete il "Search Engine Optimization All-in-One for Dummies". Bruce Clay è uno dei co-autori di Search Engine Optimization All-in-One for Dummies ed il libro è disponibile su Amazon.com, Borders e migliaia di punti vendita reali e virtuali nel mondo. In alternativa è disponibile il libro, completamente in italiano, "Trovare Clienti con Google" scritto da Ale Agostini e Bruce Clay, il libro è disponibile su HOEPLI.it

Avete bisogno di più informazioni su come aumentare i link? - Link Popularity.

Aspetti relativi al Web Server — In generale è una buona idea avere un IP dedicato per il vostro sito. Stare su un hosting in server affollati e lenti su cui girano altri 100 siti limita il numero e la profondità delle visite dello spider di Google (GoogleBot lo sa e non vuole buttare giù il vostro server). Un server lento diminuisce il numero delle pagine indicizzate, ed in ultima analisi impatta anche sul vostro ranking.

small copyscape ribbon graphic  Trovate chi vi copia (Plagio)! — Finalmente! Copyscape dà un servizio gratuito per Scoprire chi vi Copia online e identificare chi ruba contenuti in rete senza permesso. Se siete un'azienda di eccellenza in termini di innovazione o avete molti distributori indiretti che vendono anche sul web, allora è molto probabile che qualcuno in questo momento vi stia copiando o stia violando il copyright! Se avete bisogno di supporto e non sapete come proteggere i vostri contenuti aziendali sul web, o semplicemente volete avere un costante monitoraggio della reputazione, contattateci oggi! Se invece volete fare una verifica Gratis adesso, mettete l'URL del contenuto originale che potrebbe essere oggetto di copia e "Copyscape" fa il resto!

Vostra Pagina

Blogging per il SEO — L'arte del blogging è nota da qualche anno, ma solo ora alcune aziende hanno capito il vero impatto dei blog sulle loro campagne di SEO e posizionamento sui motori di ricerca. Il risultato in USA: I blog aziendali crescono come funghi divenendo un vero Strumento di Blogging SEO. Se avete bisogno di aiuto sullo stato dell'arte dei Blog a fini aziendali, contattateci oggi!

Operatori di ricerca avanzati -  i motori di ricerca trovano quello che gli chiedete di individuare. Una tipica ricerca vi darà spesso troppi risultati o non sempre rilevanti; per questo Google, Yahoo! e MSN hanno sviluppato strumenti avanzati di ricerca per scavare più a fondo ed in modo rilevante. Ci sono dei comandi di ricerca che sono molto utili per l'ottimizzazione sui motori di ricerca: sono gli Advanced Search Operators e le Combined Searches.

Corsi SEO e Training — i migliori corsi e la più aggiornata formazione di SEO dall'America direttamente in Italia (Milano, Roma, Torino) e Svizzera (Lugano) per ottimizzare al meglio il vostro sito! Guardate cosa dicono gli utenti americani che hanno partecipato alle nostri classi di Corsi SEO e training.

Se siete pronti,  Contattateci per una quotazione gratuita sui nostri servizi di posizionamento sui motori di ricerca e web marketing.

Si riparte da capo!


Ritornate allo Step 1 e ripartite, il processo di ottimizzazione è un loop continuo. Visitate questo sito di frequente, troverete nuove informazioni per aiutarvi sempre a migliorare!

La naturale ottimizzazione sui motori di ricerca e le prime posizioni nei risultati organici sono obiettivi importanti e non facili da raggiungere in taluni contesti competitivi. Tuttavia ci sono persone che usano ancora poco lo strumento web e gli stessi motori di ricerca, persone che identificano internet solo con lo strumento dell' e-mail. Per questo, se avete un target vasto, dovete continuare a valutare anche altre forme di comunicazione, come descritto nella pagina Internet Marketing Strategie e Filosofia.


Volete un Preventivo Gratuito adesso? Il posizionamento e il marketing sui motori di ricerca è il nostro mestiere dal 1996! La nostra reputazione è tra le migliori in USA, grazie ai risultati concreti che abbiamo portato ai nostri clienti americani. Da oggi possiamo aiutarvi anche in Italia: se volete un preventivo per il posizionamento sui motori di ricerca, i nostri uffici Italiani sono a vostra disposizione, Contattateci Oggi. Le nostre quotazioni sono solo su misura in base all'effettivo lavoro necessario ed in linea con il vostro budget; se volete avere un'idea visitate la nostra pagina sui Listini Prezzo Indicativi.

Questo sito contiene suggerimenti gratuiti e in continuo aggiornamento che dovete usare per essere primi sui motori di ricerca, ma ci sono ovviamente altri siti disponibili in inglese che possono darvi buoni consigli senza pagare. Un consiglio quindi: se vi interessa la materia e avete del tempo da dedicarvi, valutate ogni tanto di visitare l'osservatorio sul Marketing sui Motori di Ricerca per aggiornarvi su queste tematiche. E non dimenticate di ripassare da questo sito e dalle sezioni blog e articoli (in lingua inglese) dedicate a ciascuna area del web e internet marketing.

Scoprite i Nostri Servizi di Consulenza Web Marketing


La Consulenza Web Marketing di Bruce Clay Europe è il tocco finale su un sito che strategicamente è già ben pensato e realizzato per farvi aumentare le richieste di nuovi clienti, migliorando la vostra immagine. Il posizionamento sui motori di ricerca è offerto come servizio e come consulenza di web marketing sia a piccole e medie aziende (che sono la maggioranza dei nostri clienti), che a grandi multinazionali che vogliono coprire una ottimizzazione sui motori multilingue e multi geografica! Talvolta si lavora su siti enormi di centinaia di pagine, dove il miglioramento anche minimo delle posizioni porta incrementi di ricavi importanti! Tutto sempre con prezzi ragionevoli e ritagliati su misura delle esigenze reali di posizionamento del cliente, sulle peculiarità della concorrenza internazionale e locale, con i risultati attesi dalle azioni di internet marketing sui motori!


Se volete maggiore informazioni sul SEO avanzato.

Step 1 Select Keywords Step 2 Competitor Keywords Step 3 Combine Keywords Step 4 Add Keywords Step 5 Submit Pages to Search Engines Step 6 Community, Intent & Engagement Objects™ Step 7 Check Search Engine Ranking Step 8 Link Building Buy from Amazon.com Buy from Barnes&Noble.com